Paradiso escursionistico a San Vigilio

Il nostro incontaminato mondo di montagna nelle Dolomiti

San Vigilio di Marebbe è un luogo pieno zeppo di attività all'aria aperta. Una di queste, sicuramente la più amata, è il trekking. Le possibilità per esplorare a piedi i dintorni sono praticamente infinite. Semplici passeggiate per famiglie con bambini oppure ascese impegnative fino alle vette: qui ogni amante del trekking trova il proprio tour preferito, sempre adeguato al grado di difficoltà e su sentieri escursionistici perfettamente segnalati.
Spesso i nostri ospiti ci chiedono quale escursione consigliamo, quale percorso sia assolutamente imperdibile. Per le famiglie che si spostano con la carrozzina come per coloro che sentono l'adrenalina nelle vene e vogliono scalare una vetta. Chi nei primi giorni di vacanza desidera farsi una prima impressione delle montagne che circondano San Vigilio può intraprendere il percorso ad anello di 1 ora e mezzo che porta a Ciamaur passando per Chi Rauc. Gli escursionisti un po' più allenati possono scegliere l'escursione più lunga da Lè Dla Creda al rifugio Pederü. Qui soprattutto le cascate di Ciastlins sono una meravigliosa attrazione presso la quale fermarsi. Gli "arrampicatori" preferiranno il Piz da Peres o la Furcia Rossa, raggiungibile tramite una nuova via ferrata. Un'avventura che i veri fanatici della montagna non devono assolutamente perdersi.
 

Altri temi che ti potrebbero interessare

 
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.